• LA U16 NON RESISTE AL MONFERRATO

    Trascorso un weekend di riposo “forzato” a causa dell’impraticabilità dei campi dovuta al maltempo, domenica è tornata a giocare la Under 16 del Chieri Rugby, impegnata nella seconda giornata di ritorno sul campo del Monferrato Rugby.

    I Picchi non hanno saputo opporre resistenza alla franchigia in cui militano giocatori di Alessandria, Asti ed Acqui Terme, uscendo sconfitti dal terreno di gioco per 67 – 5.

    La partita si mette subito in salita per la formazione guidata da Artusio, che mostra qualche difficoltà nell’arginare il maggior tasso tecnico e fisico degli avversari, patendo nelle fasi statiche e subendo diverse marcature nella prima frazione. Al 17′ tuttavia Tiddia riesce ad andare in meta al termine di un’azione nata da un intercetto a metà campo e conclusa grazie al sostegno offensivo capace di rendere vani i placcaggi della difesa. All’intervallo il risultato parziale è 48 – 5.
    Nel secondo tempo il Chieri tenta di reagire con grande orgoglio, e pur non riuscendo ad incrementare il proprio punteggio, si dimostra capace di tenere testa agli avversari, i quali vanno comunque in meta altre tre volte, giungendo così al fischio finale sul 67 – 5.

    Sabato prossimo, 16 dicembre ore 16:30, la Under 16 nero-verde sarà impegnata nell’ultima partita dell’anno al Comunale di Pessione, dove affronterà il Biella Rugby.

    MONFERRATO RUGBY U16 – CHIERI RUGBY U16

     


  • I “PICCHIETTI” SCENDONO IN CAMPO

    Viste le pause di tutti i campionati dei “grandi” attualmente in corso, questa domenica a vestire il nero-verde sono state le categorie del settore Propaganda del Chieri Rugby.
    Così, mentre la Under 12 di Poloni ha ospitato a Pessione il concentramento cui hanno partecipato Avigliana, Biella e Oleggio, i più giovani compagni delle Under 10 e Under 8 (guidati da Lisa e Bettio) sono stati impegnati sul campo dell’Avigliana Rugby.

    Al Comunale di Pessione la Under 12 chierese ha affrontato il torneo affiancata dai pari categoria dell’Avigliana, e pur non raccogliendo vittorie ha difeso con grande orgoglio il campo di casa.

    CHERI RUGBY U12 – AVIGLIANA RUGBY U12

     

    In trasferta stessa sorte è toccata anche alla Under 10, che si è però battuta strenuamente in tutte e 3 le partite disputate, mentre volano sempre più in alto i Picchietti della Under 8, capaci di imporsi nel primo incontro ai danni dell’Avigliana e pareggiando il secondo con il Cuneo.

    CHIERI RUGBY U10
    CHIERI RUGBY U8 (pre partita)

    Le categorie Propaganda del Chieri Rugby parteciperanno ai prossimi concentramenti di Asti (Under 12) e Moncalieri (Under 10/8) domenica 17 dicembre alle ore 10:00.

     


  • LA U18 NON RIESCE AD OPPORSI AL BIELLA, IL SECONDO TEMPO NON BASTA ALLA U16 A CUNEO

    Continua il periodo di digiuno dalla vittoria per le giovanili del Chieri Rugby che domenica sono scese in campo con la Under 18 battuta in casa dal Biella Rugby, e la Under 16 che è stata sconfitta sul campo del Cuneo Pedona Rugby.

    Al Comunale di Pessione si è giocata la penultima partita di questa prima fase di campionato per la U18 nero-verde, che nulla ha potuto per mettere in discussione il risultato di 0 – 76 con cui il Biella è riuscito ad imporsi.

    Nonostante una prima parte di gara in cui la formazione allenata da Costa è riuscita ad arginare le manovre offensive dei biellesi, gli ospiti dimostrano presto di poter controllare il match andando a marcare diverse volte e chiudendo il primo tempo in vantaggio per 0 – 36.
    Nella seconda frazione il punteggio viene ulteriormente incrementato dal Biella che, avendo ormai indirizzato l’esito dell’ incontro, rende inefficaci i tentativi dei Picchi che cercano quantomeno di evitare di uscire dal campo senza punti segnati. Al fischio finale il risultato è 0 – 76.

    La Under 18 nero-verde sarà nuovamente chiamata a difendere il Comunale di Pessione domenica 3 dicembre (ore 11:30) nell’ultima giornata della prima fase di campionato contro il San Mauro Rugby.

    CHIERI RUGBY U18 – BIELLA RUGBY U18

    Continue reading  Post ID 1521


  • LA U16 SFIORA L’IMPRESA CON IL MONCALIERI, U18 FERMATA A RIVOLI

    Weekend avaro di soddisfazioni quello appena trascorso per il settore giovanile del Chieri Rugby, che ha visto sabato scendere in campo la propria Under 16, battuta in casa dal il Moncalieri Rugby, e domenica mattina la Under 18, anch’essa fermata in trasferta dal Rivoli Rugby.

    Al Comunale di Pessione i Picchi guidati da Artusio hanno sfiorato la rimonta in un match accesissimo, durante il quale si sono dovuti arrendere solo nel finale agli avversari per 14 – 22.

    A scendere in campo con maggiore convinzione sono sicuramente gli ospiti, che impediscono ogni iniziativa da parte dei nero-verdi per tutta la prima frazione e vanno in meta per tre volte: il Moncalieri riesce infatti a battere la difesa chierese al 10′ sfruttando un’azione al largo per poi incrementare ulteriormente il vantaggio con altre due marcature in rapida successione, al 24′ ed al 28′.
    Il fischio di metà gara vede quindi il Chieri andare a riposo sotto nel punteggio per 0 – 15.
    Ad inizio ripresa la reazione tanto attesa da parte dei numerosi tifosi accorsi a sostenere i Picchi finalmente si manifesta, e già al 36′ il Moncalieri è costretto ad incassare una meta. A marcare (e trasformare) è Tiddia che riduce lo svantaggio (7 – 15) facendosi spazio al centro della difesa avversaria.
    Bastano cinque minuti ed il Chieri raddoppia: ad andare in meta questa volta è Santaniello che al 41′ trova spazio al largo con Gastaud che riesce poi a trasformare da posizione molto angolata, riportando i suoi ad un solo punto di distacco (14 – 15).
    A 20′ dal termine dunque, la gara è nuovamente in equilibrio ed entrambe le formazioni mostrano di avere volontà e capacità per ottenere la prima vittoria stagionale. A compiere la missione è il Moncalieri che, dopo aver resistito a svariati assalti da parte dei Picchi, riesce ad andare a marcare (e trasformare) a tempo ormai scaduto, fissando il risultato sul 14 – 22.

    Il Chieri vede dunque sfumare la prima vittoria dell’anno, dopo aver assaporato l’impresa in una rimonta che ha visto la squadra di Artusio trasformarsi nei secondi 30′ di gara. Il primo tempo darà certamente spunti di riflessione su cui lavorare in vista del prossimo impegno della Under 16 nero-verde, sabato 18 novembre, sul campo del Cuneo Pedona Rugby.

    CHIERI RUGBY U16 – MONCALIERI RUGBY U16

    Continue reading  Post ID 1521


  • IL CHIERI RUGBY FERMA ANCHE IL MONCALIERI, U16 SCONFITTA A BIELLA

    Nel weekend che ha visto i Picchi festeggiare il 22° anno di attività (4 novembre 1995), ennesima prova maiuscola per la Seniores che ha fermato sul pari il Moncalieri Rugby, mentre la Under 16 si è dovuta arrendere al Biella Rugby in trasferta.

    Prosegue dunque l’imbattibilità in campionato per la Prima Squadra chierese che domenica ha affrontato, in una gara molto combattuta ed avvincente, un avversario ostico che arrivava a Pessione forte di 4 vittorie consecutive.

    La partita inizia con grande equilibrio: entrambe le formazioni sono infatti impegnate nel tentativo di far vacillare le rispettive difese senza però trovare spunti significativi in attacco. Al 20′ il Chieri riesce a trovare il modo di colpire per primo: ancora una volta la mischia nero-verde si dimostra ben organizzata, con Gramada che va a marcare al termine di numerose ripartenze nelle 22 avversarie. Preziosa anche la trasformazione di Ferrero N. che da posizione angolata concede ai suoi il momentaneo vantaggio per 7 – 0.
    Il Moncalieri riesce a tornare in partita al 34′ andando in meta (trasformata) con un’azione dei propri trequarti. I restanti minuti del primo tempo non vedono altre variazioni nel punteggio. Le squadre vanno così a riposo sul 7 – 7.
    Nella seconda frazione il gioco è più spezzettato. Causa la crescente tensione, dovuta all’importanza della gara, entrambe le formazioni si vedono penalizzate da 2 cartellini gialli, con la pioggia che rende più frequenti gli errori da ambo le parti.
    Il Chieri, dopo aver subìto un calcio piazzato al 46′ (7 – 10), si porta stabilmente nella metà campo avversaria, producendo diverse azioni pericolose senza però riuscire a concretizzare. Così, dopo aver sfiorato più volte la meta che avrebbe sancito il sorpasso, all’80’ è nuovamente Ferrero N. ad incaricarsi di riportare il punteggio in equilibrio, sempre tramite calcio piazzato. Il triplice fischio arriva immediatamente dopo la trasformazione di quest’ultimo, definendo così il risultato finale di 10 – 10.

    Come di consueto nel rugby, il pareggio accontenta pochi. Viste poi le occasioni create, soprattutto nel finale, forse è il Chieri ad avere maggiormente la sensazione di aver mancato la vittoria. Resta comunque da sottolineare come il quindici di Domocos sia riuscito, di fronte ad un avversario quanto mai pericoloso, a reagire e mantenere alta la concentrazione per tutti e 80 i minuti della gara, andando ad aggiungere altri 2 punti in classifica che servono a consolidare il terzo posto, rimanendo inoltre a stretto contatto delle due squadre di testa (classifica e risultati).
    Visti gli imminenti impegni della Nazionale nel mese di novembre, il campionato di C2 resterà fermo per poi riprendere il 3 dicembre, con il Chieri Rugby che sarà impegnato in trasferta sul campo del Val Tanaro Rugby.

    CHIERI RUGBY – MONCALIERI RUGBY

    Continue reading  Post ID 1521


  • IL CHIERI RUGBY DOMINA A VOLVERA, SCONFITTE PER U16 E U18

    Un weekend impegnativo quello appena trascorso per i Picchi, che sono scesi in campo, vincendo, con la propria Seniores a Volvera e con le giovanili delle Under 16 e 18, battute rispettivamente dal Monferrato Rugby sul campo di Pessione e dal San Mauro Rugby in trasferta.

    Dopo una settimana di riposo è dunque tornata a giocare questa domenica la prima squadra del Chieri Rugby, che ha dominato sul campo del Volvera Rugby imponendosi con il punteggio di 14 – 62.

    Il match vede i nero-verdi partire subito forte. Al 3′ minuto infatti Gramada rompe gli equilibri e batte la difesa avversaria con la prima meta di giornata al termine di un’azione solitaria (0 – 5). Dieci minuti più tardi il Chieri raddoppia con Miotto, che concretizza l’ottima pressione creata dal proprio pacchetto di mischia (0 – 10).
    E’ chiaro sin dalle prime fasi come il Chieri sia dotato di maggiore dinamismo e velocità d’esecuzione, caratteristica che si rivela vincente contro un avversario di maggiore peso come il Volvera.
    La formazione di casa riesce però a far valere le sue doti al 23′ andando a marcare e trasformare al termine di numerose fasi all’interno delle 22 chieresi (7 – 10). I Picchi reagiscono immediatamente e tornano a segnare al 25′ con Ferrero E. ed al 30′ con Pizzini (entrambe le mete trasformate da Ferrero N.) questa volta sfruttando la velocità in campo aperto dei propri trequarti (7 – 24).
    A 10′ dal termine del primo tempo il Chieri è dunque già riuscito a conquistare il punto di bonus offensivo (4 mete segnate). Prima dell’intervallo inoltre, i nero-verdi tornano a marcare con Canonico al 32′ e nuovamente con Gramada al 39′, mandando così le squadre a riposo con il parziale di 7 – 34.
    Nella seconda frazione l’andamento della partita rimane il medesimo, con il Chieri che incassa dapprima una orgogliosa reazione della formazione di casa che va in meta (traformata) al 47′ per poi reagire e ristabilire la propria superiorità al 58′ con Tardito, che concretizza ancora il lavoro degli avanti nero-verdi ed incrementa il punteggio sul 14 – 41 (meta trasformata da Ferrero N.).
    Successivamente Il Volvera tenta di buttarsi nella metà campo avversaria, non riuscendo però a rendersi pericoloso e subendo in rapida successione (al 64′ ed al 68′) due mete su intercetto da parte di Pizzini, abile nel leggere le linee di passaggio avversarie. Le successive trasformazioni (sempre di Ferrero N.) portano così il Chieri avanti 14 – 55.
    Negli ultimi minuti dell’incontro c’è ancora da registrare la decima ed ultima marcatura da parte del quindici chierese ad opera del proprio capitano, Bruseghin, che si iscrive a referto al 76′. La successiva, ennesima trasformazione di Ferrero N. porta il risultato sul 14 – 62, che resterà invariato fino al fischio finale.

    Il Chieri Rugby torna dunque vittorioso da Volvera, dopo aver giocato per 80′ con una determinazione feroce che non ha lasciato scampo ad un avversario mai arrendevole, sfruttando l’ottima vena realizzativa del proprio pacchetto di mischia (6 mete su 10) e riuscendo così a conquistare 5 punti in classifica, utili per rimanere a contatto delle prime due posizioni occupate ad oggi da Moncalieri e Biella.
    Proprio contro il Moncalieri si svolgerà il prossimo turno di campionato, domenica 5 novembre alle 14:30, al Comunale di Pessione.

    VOLVERA RUGBY – CHIERI RUGBY

    Continue reading  Post ID 1521


  • U16 SCONFITTA ALL’ESORDIO, TRASFERTA AMARA PER LA U18 A BIELLA

    Non sono riuscite ad ottenere la vittoria, nel week end appena trascorso, le formazioni giovanili del Chieri Rugby Under 16 (impegnata in casa contro il Volvera Rugby) e Under 18 (sconfitta in trasferta a Biella).

    I primi a scendere in campo, sabato pomeriggio, sono stati i ragazzi della U16, che hanno esordito in campionato piegandosi al Volvera Rugby al termine di una gara inizialmente equilibrata, che ha visto la formazione ospite imporsi con il risultato di 19 – 39.

    La formazione di casa parte col piglio giusto, mostrando una buona vivacità e sbloccando il risultato al 10′ con Santaniello che va a marcare in mezzo ai pali, rendendo così più agevole la seguente trasformazione di Ceste (7 – 0). Il Volvera però ingrana subito dopo e nella parte centrale della prima frazione riesce a battere la difesa nero-verde per ben tre volte, trasformando anche l’ultima meta marcata al 25′ e portandosi così sul 7 – 17.
    Prima del fischio di metà gara però il Chieri torna ad impensierire gli avversari grazie a Gastaud, autore di un’autentica galoppata sul lato sinistro del campo. E’ poi lo stesso Gastaud ad incaricarsi della trasformazione, centrando i pali da posizione molto angolata e mandando così le due squadre al riposo con il punteggio di 14 – 17.
    Nel secondo tempo sono nuovamente i Picchi a marcare per primi. A farlo è ancora Gastaud, che al 3′ riesce ad aprirsi un varco sulla destra del campo dopo una prolungata azione alla mano, consentendo così alla squadra di casa di riportarsi in vantaggio per 19 – 17.
    Il Chieri resta in testa fino al 12′, quando deve arrendersi alle continue folate offensive del Volvera (19 – 22). Gli ospiti vanno ancora in meta al 23′, trasformando e portando così il punteggio sul 19 – 29. Successivamente i Picchi concedono anche un calcio piazzato (19 – 32), prima di subire un’ultima marcatura (trasformata) al 31′ che sancisce il risultato finale di 19 – 39.

    La squadra di Artusio e Spalluto, nonostante il risultato, ha mostrato grande spirito e volontà nel reagire, senza mai lasciar gestire ad un ottimo Volvera l’andamento della partita.
    La Under 16 del Chieri Rugby sarà nuovamente chiamata a difendere il campo di casa, sabato prossimo alle 16:30, contro il Monferrato Rugby.

    CHIERI RUGBY U16

    Continue reading  Post ID 1521


  • IL CHIERI RUGBY FERMA LA CAPOLISTA BIELLA, ESORDIO E VITTORIA PER L’U18

    Una domenica ricca di soddisfazioni quella appena trascorsa per il Chieri Rugby, che ha visto la propria Seniores scendere in campo al Comunale di Pessione per affrontare il Biella Rugby (squadra fino a quel momento a punteggio pieno nel campionato di C2), subito dopo la convincente prestazione della Under 18 che ha battuto, all’esordio, il Rivoli Rugby.

    La Prima Squadra dei nero-verdi è riuscita a fermare sul pari, con il punteggio di 26 – 26, un avversario temibile, che non aveva lasciato scampo alle altre formazioni affrontate nelle precedenti giornate di campionato.
    La gara, combattutissima sin dai primi minuti, ha visto le due squadre avvicendarsi nelle marcature svariate volte, lasciando ad entrambe, dopo il fischio finale, il rammarico di non aver ottenuto la vittoria.

    I primi a muovere il tabellino dei punteggi sono i biellesi su calcio piazzato (0 – 3), subito però raggiunti dai Picchi che, con soluzione analoga, pareggiano il conto al 10′ con Ferrero N. (3 – 3).
    il Chieri dimostra una grande vivacità nel gioco aperto e di poter controllare, senza soffrire, le fasi di conquista. Proprio partendo da una di queste, qualche minuto dopo, la formazione di casa riesce ad andare in meta con Canonico, alla quale Ferrero N. aggiunge la trasformazione (10 – 3).
    Il Biella però riesce a ridurre lo svantaggio, andando a marcare a sua volta, portandosi sul 10 – 8 quando siamo ormai giunti nella fase centrale dei primi 40′. A rispondere, per i nero-verdi, è ancora Gramada, che realizza la meta che vale il momentaneo 15 – 8, sfruttando l’ottimo lavoro degli avanti che mettono in crisi la difesa giallo-verde con diverse ripartenze nelle 22 avversarie.
    Poco prima del fischio di metà gara, è ancora il Biella ad andare in meta con un’azione al largo, chiudendo così il parziale sul 15 – 13.
    Nel secondo tempo il match continua ad essere combattuto ed equilibrato. Inizialmente il punteggio viene incrementato da un calcio piazzato per parte: il Biella infatti torna momentaneamente in testa (15 – 16) per poi vedersi ri-sorpassare dal Chieri, che grazie a Ferrero N. torna in vantaggio per 18 – 16.
    Entrambe le formazioni ora cercano il colpo del KO. A provarci per primi sono i biellesi andando in meta e trasformando (18 – 23), ma ancora una volta si trovano ad essere raggiunti dalla squadra di casa che, mai doma, si rovescia nelle 22 avversarie e trova il pareggio (23 – 23) con una marcatura di Miotto, il quale sorprende la difesa avversaria ripartendo velocemente da un calcio di punizione al 68′.
    Nelle ultime fasi della partita il Biella prova nuovamente ad allungare le mani sulla vittoria, mettendo a segno un altro piazzato quando mancano solo 3′ al termine.
    In svantaggio per 23 – 26 e con il tempo ormai agli sgoccioli, il Chieri si riversa ancora una volta nella metà campo avversaria mettendo sotto pressione i giallo-verdi ed ottenendo, quando sono terminati gli 80′ regolamentari, un ultimo calcio di punizione (sempre trasformato da Ferrero N.) che scrive i titoli di coda ad una gara palpitante, conclusa con il punteggio finale di 26 – 26.

    Prova maiuscola della squadra guidata da Domocos, cui sfugge l’opportunità di agguantare la vetta della classifica, ma che esce dal campo rinfrancata dopo aver dimostrato concentrazione, forza e spirito combattivo per più di 80′ di fronte ad un Biella sempre pericoloso ed organizzato.
    Il Chieri potrà ora sfruttare la settimana di pausa che lo attende per farsi trovare pronto alla trasferta di domenica 29 ottobre sul campo del Volvera Rugby.

    CHIERI RUGBY – BIELLA RUGBY

     

    Continue reading  Post ID 1521


  • IL CHIERI RUGBY VINCE ANCHE A CUNEO, U16 SCONFITTA IN AMICHEVOLE

    È tornata a casa con la vittoria e 5 punti (4 + 1 di bonus) la Seniores del Chieri Rugby che, domenica 8 ottobre, ha affrontato in trasferta il Cuneo Pedona Rugby.
    I nero-verdi si sono affermati in maniera netta su un campo storicamente non facile, andando 4 volte in meta e senza mai mettere in dubbio l’esito finale della gara, che si è conclusa con il punteggio di 14 – 26.

    Sono i Picchi ad aprire le marcature: a segnare, dopo soli 10′ dal fischio d’inizio, è il mediano di mischia Zambon, che sorprende la difesa cuneese ripartendo da una ruck a pochi metri dalla linea di meta (trasformata da Ferrero N.).
    Il Pedona però reagisce poco dopo, e ristabilisce, seppur momentaneamente, la parità (7 – 7) con una meta trasformata al 22′.
    Il Chieri infatti torna avanti nel punteggio al 32′ con Gramada, che buca la difesa avversaria approfittando dell’ottimo lavoro di pressione e conquista dell’ovale operato da tutta la squadra. Così, grazie anche alla successiva trasformazione di Ferrero N., il primo tempo termina con il punteggio di 7 – 14.
    Nei secondi 40′ il quindici di Domocos resta in controllo della gara. Anzi, incrementa ulteriormente il vantaggio nei confronti degli avversari andando nuovamente a marcare con Gramada per ben due volte. Il tallonatore chierese batte la difesa del Pedona al 60′ ed al 77′. Quest’ultima meta (ancora trasformata da Ferrero N.) consente inoltre al Chieri di aggiudicarsi il punto di bonus quando mancano solo 3′ al fischio finale, portando il risultato sul 7 – 26.
    A scrivere i titoli di coda sul tabellino dei marcatori è però la formazione di casa che, orgogliosamente, va a marcare (e trasformare) a tempo ormai scaduto, fissando così il punteggio sul 14 – 26.

    Buone notizie dunque per il Chieri Rugby che sarà impegnato domenica prossima, 15 ottobre ore 15:30, nella prima partita casalinga della stagione, ospitando il Biella Rugby Club, squadra che attualmente guida la classifica del campionato a punteggio pieno.

    CUNEO PEDONA RUGBY – CHIERI RUGBY

     

    Continue reading  Post ID 1521


  • SERIE C2 – IL CHIERI RUGBY BATTE LA DROLA

    Buona la prima per la Seniores del Chieri Rugby, che sabato 30 settembre ha esordito nel campionato di C2 (girone 1) battendo La Drola con il punteggio di 17 – 7.

    Il quindici di Domocos è sceso in campo, per la prima volta ufficialmente, affrontando un avversario tenace, sul quale è riuscito ad avere la meglio sulla distanza.
    Nei primi minuti dell’incontro, infatti, il punteggio è rimasto bloccato sullo 0 – 0, complici anche gli errori da parte di entrambe le formazioni su calcio di punizione. A sbloccare la gara sono i Picchi, che al 33′ vanno in meta, su ripartenza da punto d’incontro, con Canonico (trasformata da Ferrero N.), salvo poi essere raggiunti nel punteggio dagli avversari che, sul finire del primo tempo, segnano a loro volta portando così il parziale sul 7 – 7.
    Nel secondo tempo il Chieri dimostra una migliore condizione fisica, incrementando il punteggio prima su punizione con Ferrero N. (7 – 10), e successivamente con la quarta meta stagionale di Gramada (di nuovo trasformata da Ferrero N.) che porta così i nero-verdi a distanza “di sicurezza” sul 7 – 17 quando mancano ormai pochi minuti al fischio finale.
    La difesa dei Picchi vanifica poi, negli ultimi istanti di gara, ogni iniziativa degli avversari, consentendo così alla formazione guidata da Domocos di tornare a casa con i primi 4 punti del campionato.

    L’attenzione ora si sposta su domenica prossima, con il Chieri Rugby che sarà impegnato in trasferta sul campo del Cuneo Pedona Rugby.