• RUGBY DAY 2018

    Anche quest’anno la nostra società si prepara a festeggiare la chiusura della stagione sportiva con il consueto Rugby Day!

    Sabato 19 maggio, presso il nostro impianto di Pessione, siete tutti invitati a partecipare ad una giornata di festa, all’insegna dello sport e del divertimento per TUTTI, grandi e piccini, atleti, amici e familiari.

    Il programma prevede le seguenti attività sul campo:

    • 10:00 / 12:00 – concentramento Propaganda Under 6 / 8 / 10
    • 14:00 / 16:00 – concentramento Propaganda Under 12
    • 16:00 / 18:00 – Serie C2 –  Chieri Rugby vs Monferrato Rugby
    • 18:00 / 19:00 – test match Under 14: Chieri \ Volpiano vs San Mauro Rugby
    • 19:00 / 20:30 – test match Under 16: Chieri Rugby vs San Mauro Rugby
    • 21:00 / 23:00 – torneo Rugby Seven (categorie Old, Seniores e U18)

    Musica, birra, salsicce e torte casalinghe vi accompagneranno per tutto l’arco della giornata!

    Continue reading  Post ID 1728


  • LA U16 CHIUDE IN BELLEZZA, U14 E PROPAGANDA FANNO FESTA A VOLPIANO

    Altro weekend di verdetti quello appena trascorso per le giovanili del Chieri Rugby, con la Under 16 che sabato ha concluso la sua seconda fase imponendosi sui liguri del UR Riviera Rugby mentre Under 14 e Propaganda hanno partecipato al Festival del Rugby organizzato dal Volpiano Rugby.

    Stoica impresa del quindici di Artusio, che sabato pomeriggio ha saputo rimontare e ribaltare la partita nonostante l’inferiorità numerica, raccogliendo un netto successo per 13 – 26.

    Il Chieri tarda a raggiungere la concentrazione necessaria ad inizio gara, consentendo agli avversari di approfittare delle imprecisioni su due calci di invio consecutivi che portano il Riviera a concretizzare con un calcio piazzato al 2′ ed una meta al 5′ portandosi in vantaggio per 8 – 0. A far rientrare i Picchi in partita ci pensa Bruno al 15′ grazie ad un’azione al piede che gli consente di scavalcare la difesa avversaria. Con la successiva trasformazione di Tiddia lo svantaggio si riduce per 8 – 7.
    Al 29′ il cartellino rosso rimediato da Pintus costringe il Chieri ad affrontare il resto della gara in inferiorità numerica, con il Riviera che ne approfitta immediatamente andando a marcare (trasformando) per la seconda volta e chiudendo così il primo tempo sul 13 – 7.
    Nonostante l’uomo in meno nella seconda frazione sono i Picchi a mostrare di avere maggiore intensità e voglia di vincere. Ne danno prova già al 37′ con la seconda marcatura di Bruno (trasformata da Ceste), giunta dopo aver messo in difficoltà la difesa ligure partendo da rimessa laterale (13 – 14). Gli ospiti si trovano poi addirittura in doppia inferiorità numerica, seppur momentanea, a causa del cartellino giallo sanzionato ad Avataneo, ma nonostante ciò riescono ad aumentare maggiormente la pressione sugli avversari mandando in meta Santaniello al 50′ (trasformata da Ceste) e Monica al 57′ (trasformata da Tiddia) incrementando il proprio vantaggio e mettendo al sicuro la vittoria che giunge al fischio finale con il punteggio di 13 – 26.

    La squadra di Artusio non è nuova nel dimostrare di saper reagire alle difficoltà, e riuscire a ribaltare una gara così complicata ha di certo ben ricompensato lo sforzo profuso da tutti i giocatori, autori di una rimonta ottenuta con carattere e concentrazione.
    Esaurite le partite di campionato di questa seconda fase, la Under 16 del Chieri Rugby potrà ora prepararsi a festeggiare la chiusura della stagione durante il Rugby Day in programma a Pessione il prossimo 19 maggio, durante il quale affronterà in un test match i pari età del San Mauro Rugby.

    UR RIVIERA RUGBY U16 – CHIERI RUGBY U16

    Continue reading  Post ID 1728


  • IL CHIERI RUGBY CONCLUDE IL CAMPIONATO CON DUE VITTORIE, U14 TRAVOLTA AD IVREA

    La Seniores del Chieri Rugby ha concluso tra domenica e mercoledì sera i recuperi delle giornate del campionato di C2 con il Val Tanaro Rugby ed il Collegno Rugby, ottenendo due vittorie in trasferta che le hanno così concesso di congedarsi dal torneo restando saldamente al terzo posto in classifica. Nel weekend appena trascorso è inoltre scesa in campo la Under 14 di Chieri e Volpiano che non ha saputo fronteggiare la schiacciante superiorità dell’Ivrea Rugby.

    Domenica pomeriggio sul campo del Val Tanaro il quindici di Domocos ha affrontato il primo dei due recuperi in programma, imponendosi con il risultato di 14 – 29.

    Il Chieri inizia la gara con un buon ritmo e monopolizzando il possesso dell’ovale, costringendo la squadra di casa a ripiegare nella propria metà campo complici anche diversi calci di punizione. Al 21′ Miotto apre le marcature per i Picchi, che possono però godere del vantaggio solo fino al 26′ quando una distrazione difensiva consente al Val Tanaro di andare a marcare (trasformando) e portarsi davanti nel punteggio per 7 – 5. I nero-verdi riprendono a macinare gioco subito dopo, costringendo nuovamente gli avversari ad arretrare e trovando entro la fine della prima frazione altre due mete: al 37′ con Ferrero N innescato dal mediano di mischia Zambon (lo stesso Ferrero N è poi autore della trasformazione) ed al 40′ con Santoro. Al fischio di metà gara il parziale vede quindi i Picchi in vantaggio per 7 – 17.
    Nella ripresa il Chieri trova ancora modo di aumentare il divario tra le due squadre sfruttando la forza del proprio pacchetto di mischia. Al 56′ è infatti Masante a rendere vani i tentativi di placcaggio andando in meta (trasformata sempre da Ferrero N), mentre al 71′ ci pensa Castelli, con una repentina ripartenza da calcio di punizione, a travolgere la difesa avversaria segnando i punti del momentaneo 7 – 29. Sul finire dell’incontro il Val Tanaro riesce a rendere meno severo il punteggio finale andando a marcare al 77′ l’ultima meta (trasformata) dell’incontro che si conclude di lì a poco con il risultato di 14 – 29.

    A pochi giorni di distanza, mercoledì sera la Seniores nero-verde ha inoltre affrontato, nell’ultimo dei recuperi ancora da disputare, il Collegno Rugby ottenendo un netto successo per 17 – 52.

    A dispetto del risultato finale la prima frazione risulta equilibrata. Il Chieri parte col piglio giusto e sblocca il risultato con la meta di Santoro al 13′ (trasformata da Ferrero N) alla quale tuttavia la squadra di casa riesce parzialmente ad opporsi al 17′ con un calcio piazzato (3 – 7). Poco dopo sono ancora i Picchi ad incrementare il parziale con Miotto che al 20′ va a marcare sfruttando l’avanzamento del proprio pacchetto di mischia (3 – 12). Sul finire del primo tempo il Collegno mette sotto pressione gli ospiti, riuscendo ad andare a segno in due occasioni (entrambe trasformate) ed andando così a riposo in vantaggio per 17 – 12.
    La ripresa vede il Chieri alzare decisamente il ritmo, trovando maggiore incisività nelle fasi di possesso e marcando altre sei mete (cinque delle quali trasformate da Ferrero N) che mettono così al sicuro il risultato. Alle seconde marcature di Santoro e Miotto si aggiunge infatti anche la doppietta di Canonico, mentre vanno a referto con una meta a testa anche Maiolo e Tardito consentendo così ai Picchi di uscire vincitori da terreno di gioco per 17 – 52.

    In entrambi gli incontri disputati il Chieri ha mostrato un’ottima condizione fisica, che gli ha concesso di ribadire la propria superiorità sugli avversari specialmente nella ripresa, con il reparto degli avanti sempre decisivo nel finalizzare le azioni offensive.
    Esauriti gli impegni di campionato, la Prima Squadra del Chieri Rugby dovrà ora affrontare in un doppio turno la terza classificata del secondo girone di C2, il Monferrato Rugby, con la gara di andata che si disputerà ad Asti domenica 13 maggio alle ore 15:30.

    COLLEGNO RUGBY – CHIERI RUGBY

    Continue reading  Post ID 1728