IL CHIERI RUGBY FERMA ANCHE IL MONCALIERI, U16 SCONFITTA A BIELLA

Nel weekend che ha visto i Picchi festeggiare il 22° anno di attività (4 novembre 1995), ennesima prova maiuscola per la Seniores che ha fermato sul pari il Moncalieri Rugby, mentre la Under 16 si è dovuta arrendere al Biella Rugby in trasferta.

Prosegue dunque l’imbattibilità in campionato per la Prima Squadra chierese che domenica ha affrontato, in una gara molto combattuta ed avvincente, un avversario ostico che arrivava a Pessione forte di 4 vittorie consecutive.

La partita inizia con grande equilibrio: entrambe le formazioni sono infatti impegnate nel tentativo di far vacillare le rispettive difese senza però trovare spunti significativi in attacco. Al 20′ il Chieri riesce a trovare il modo di colpire per primo: ancora una volta la mischia nero-verde si dimostra ben organizzata, con Gramada che va a marcare al termine di numerose ripartenze nelle 22 avversarie. Preziosa anche la trasformazione di Ferrero N. che da posizione angolata concede ai suoi il momentaneo vantaggio per 7 – 0.
Il Moncalieri riesce a tornare in partita al 34′ andando in meta (trasformata) con un’azione dei propri trequarti. I restanti minuti del primo tempo non vedono altre variazioni nel punteggio. Le squadre vanno così a riposo sul 7 – 7.
Nella seconda frazione il gioco è più spezzettato. Causa la crescente tensione, dovuta all’importanza della gara, entrambe le formazioni si vedono penalizzate da 2 cartellini gialli, con la pioggia che rende più frequenti gli errori da ambo le parti.
Il Chieri, dopo aver subìto un calcio piazzato al 46′ (7 – 10), si porta stabilmente nella metà campo avversaria, producendo diverse azioni pericolose senza però riuscire a concretizzare. Così, dopo aver sfiorato più volte la meta che avrebbe sancito il sorpasso, all’80’ è nuovamente Ferrero N. ad incaricarsi di riportare il punteggio in equilibrio, sempre tramite calcio piazzato. Il triplice fischio arriva immediatamente dopo la trasformazione di quest’ultimo, definendo così il risultato finale di 10 – 10.

Come di consueto nel rugby, il pareggio accontenta pochi. Viste poi le occasioni create, soprattutto nel finale, forse è il Chieri ad avere maggiormente la sensazione di aver mancato la vittoria. Resta comunque da sottolineare come il quindici di Domocos sia riuscito, di fronte ad un avversario quanto mai pericoloso, a reagire e mantenere alta la concentrazione per tutti e 80 i minuti della gara, andando ad aggiungere altri 2 punti in classifica che servono a consolidare il terzo posto, rimanendo inoltre a stretto contatto delle due squadre di testa (classifica e risultati).
Visti gli imminenti impegni della Nazionale nel mese di novembre, il campionato di C2 resterà fermo per poi riprendere il 3 dicembre, con il Chieri Rugby che sarà impegnato in trasferta sul campo del Val Tanaro Rugby.

CHIERI RUGBY – MONCALIERI RUGBY

 

Sabato è invece scesa in campo la Under 16 nero-verde, nella trasferta sul difficile campo del Biella Rugby che ha visto la squadra guidata da Artusio doversi arrendere agli avversari con il punteggio di 55 – 5.

Il Chieri non è riuscito a contrastare la formazione biellese, apparsa superiore tecnicamente per tutta la durata dell’incontro, tranne che negli ultimi 15′ di partita, quando ormai il punteggio era irrimediabilmente a favore della formazione di casa.
Alle 9 mete subite (5 trasformate) ha fatto da contrasto l’unica marcatura nero-verde avvenuta al 30′ ad opera di Ioverno.

Giornata da dimenticare dunque per i Picchi della Under 16, che avranno modo di cercare maggiori soddisfazioni già sabato prossimo, 11 novembre ore 16:30, quando affronteranno, al Comunale di Pessione, il Moncalieri Rugby.

BIELLA RUGBY U16 – CHIERI RUGBY U16

 

Da segnalare infine in questo weekend la partecipazione delle formazioni Propaganda ai concentramenti di Aosta (Under 10 e 8) e Moncalieri (Under 12).
Tra queste, da sottolineare la bellissima prestazione dei Picchietti U8 allenati da Bettio, capaci di imporsi sui giovani avversari in 3 partite su 4 disputate. Prima vittoria stagionale anche per la U10 di Lisa, mentre la U12 di Poloni è uscita vincitrice dal campo in 2 delle 4 gare giocate.
Come sempre, indipendentemente dai risultati, dalla pioggia e dal primo freddo pungente, a farla da padroni sono stati divertimento, un bel po’ di fango ed il tanto agognato terzo tempo!

CHIERI RUGBY U8
CHIERI RUGBY U10
CHIERI RUGBY U12

 


Comments are closed.