CHIERI RUGBY ANCORA VINCENTE CON CUNEO, AMATORI GENOVA SCONFITTO DALLA U18 MA NON DALLA U16, BATTUTA D’ARRESTO PER LA U14

Il weekend appena appena trascorso ha visto tutte le categorie del Chieri Rugby giocare tra le mura amiche (tranne la Propaganda impegnata ad Alessandria sul campo del CUS Piemonte Orientale), con la Seniores che ha ottenuto un altro successo a Pessione con il Cuneo Pedona a seguito delle sfide in Under 16 ed Under 18 con la Amatori Genova. Non è riuscita a sfruttare il fattore campo invece la Under 14, sconfitta a Volpiano dall’Acqui.

Domenica, nella seconda giornata del girone di ritorno, la prima squadra dei Picchi è riuscita a ribadire la propria superiorità nei confronti del Cuneo Pedona Rugby, avversario già battuto all’andata, al termine di una gara difficile ed insidiosa terminata con il punteggio di 26 – 10.

In avvio di partita il Chieri è colto di sorpresa. Al 1′ infatti, proprio sugli sviluppi del calcio d’inizio, gli ospiti riescono ad approfittare di un’indecisione nel possesso dei Picchi e vanno a marcare (trasformando) portandosi immediatamente in vantaggio per 0 – 7. Al quindici di Domocos servono diversi minuti per prendere le misure alla difesa avversaria, che viene infine battuta al 20′ da Miotto al termine di svariati punti d’incontro a ridosso della linea di meta cuneese (5 – 7). Il Pedona torna ad allungare nel punteggio poco dopo grazie ad un calcio piazzato (5 – 10), ma sul finire della prima frazione la squadra di casa riesce finalmente ad alzare il ritmo, mettendo sotto pressione gli avversari e chiudendo in vantaggio il primo tempo grazie alla meta di Gramada (trasformata da Ferrero N.) che manda così le squadre a riposo sul 12 – 10.
Nella ripresa i Picchi inizialmente riescono a dare seguito a quanto mostrato sul finire dei primi 40′ giocando quasi sempre nella metà campo ospite potendo sfruttare un maggior possesso dell’ovale. Così, dopo diversi tentativi, al 56′ arriva la terza meta (trasformata da Ferrero N.) ad opera del capitano, Bruseghin, che sfrutta l’avanzamento del proprio pacchetto di mischia in maul. Verso il finire della gara il Cuneo torna a farsi sentire in attacco, forte anche della superiorità numerica dovuta al secondo cartellino giallo rimediato da Canonico. I Picchi tuttavia non concedono soddisfazioni agli ospiti, ed anzi li puniscono ancora al 71′ con Ferrero N. il quale batte in velocità la difesa avversaria partendo da metà campo. Sempre il mediano d’apertura chierese si occupa della successiva trasformazione che porta il punteggio sul 26 – 10. Ottenuto anche il punto di bonus (quattro mete segnate), il Chieri riesce successivamente a mantenersi compatto in difesa fino al fischio finale.

Il quindici di Domocos è così riuscito ad avere la meglio su un avversario tenace, ritrovando il proprio ritmo di gioco dopo un avvio non facile.
La prima squadra del Chieri Rugby sarà impegnata domenica prossima, 25 febbraio ore 14:30, sul campo del Val Tanaro Rugby nel recupero della sesta giornata di campionato rimandata lo scorso 3 dicembre.

CHIERI RUGBY SENIORES

 

Ad anticipare il match della Seniores a Pessione domenica sono state la Under 16 e la Under 18 nero-verdi, entrambe impegnate ad affrontare i pari età della Amatori Genova Rugby. I primi a scendere in campo sono stati gli Under 16 guidati da Artusio che non sono riusciti ad evitare la sconfitta al termine di una gara ricca di colpi di scena terminata con il punteggio di 21 – 27.

Ad andare i vantaggio per primi sono gli ospiti al 7′ sfruttando una ripartenza da maul all’interno delle 22 chieresi (0 – 5). I Picchi rispondono immediatamente con Tinelli che al 9′ riesce a recuperare il calcio d’invio e battere la difesa ligure. La successiva trasformazione di Tiddia permette così al Chieri di portarsi momentaneamente in testa per 7 – 5. Il Genova replica al 20′ andando in meta (trasformata) con i propri trequarti e tornando davanti 7 – 12. Entrambe le squadre mostrano di avere le capacità per impensierire le rispettive retroguardie, così al 25′ sono nuovamente i Picchi a marcare con Ceste, il quale si occupa anche di trasformare per il momentaneo 14 – 12, punteggio con il quale si chiude anche la prima frazione di gara.
Nella ripresa, dopo alcuni minuti di sostanziale equilibrio, la Amatori Genova riesce ad andare in meta (trasformata) al 45′ solo per poi dover affrontare l’ennesima replica nero-verde. A battere la difesa ospite (e trasformare) stavolta è Tiddia il quale al 50′ mette fuori causa gli avversari con una finta di passaggio all’interno delle 22 che gli consente di ridare il vantaggio ai Picchi per 21 – 19. Nei minuti finali i liguri trovano però modo di ribaltare definitivamente il punteggio con un’ultima marcatura ed un calcio piazzato che sanciscono così il risultato finale di 21 – 27.

Il quindici di Artusio è riuscito a reagire e rispondere prontamente agli avversari per tutta la durata dell’incontro, dovendo tuttavia cedere la vittoria proprio sul finale di una partita intensa e combattuta.
La Under 16 del Chieri Rugby sarà prossimamente impegnata in trasferta sul campo dell’Ivrea, sabato 3 marzo ore 16:30.

CHIERI RUGBY U16 – AMATORI GENOVA RUGBY U16

 

Successivamente alla Under 16, ad affrontare la Amatori Genova Rugby è stata la Under 18 guidata da Costa che ha ottenuto una convincente vittoria per 19 – 10.

Anche in questo match la partenza favorisce la squadra ospite che segna per prima al 9′ portandosi momentaneamente in vantaggio per 0 – 5. Ai Picchi bastano pochi minuti per rispondere, così già al 16′ Penna sfrutta la conquista dell’ovale da mischia ordinata per ripartire ed andare in meta. Grazie alla trasformazione di Favilla il Chieri si porta in testa per 7 – 5. La squadra di casa mostra una netta superiorità nelle fasi di conquista e riesce a non concedere ulteriori occasioni ai liguri nel proseguo della prima frazione.
Nella ripresa i nero-verdi incrementano il distacco: al 45′ ad andare a marcare è Elia il quale viene servito al largo dopo che gli avanti avevano assicurato il possesso ancora da mischia ordinata (12 – 5). I primi otto uomini tornano protagonisti anche al 55′ con Penna che concretizza al termine di numerosi punti d’incontro all’interno delle 22 avversarie. Sempre Penna è l’autore della successiva trasformazione che aumenta lo scarto tra le squadre (19 – 5). La Amatori Genova riesce tuttavia a rendere meno severa la sconfitta al 60′ con l’ultima meta della partita, che vedrà il Chieri uscire vincitore dal terreno di gioco al fischio finale con il risultato di 19 – 10.

Prestazione solida e convincente quella del quindici di Costa che ha saputo sfruttare al meglio la propria superiorità nelle fasi di conquista rimediando ad un inizio di partita non facile.
La Under 18 del Chieri Rugby scenderà nuovamente in campo a Pessione domenica 4 marzo, ore 11:30, contro il Volvera Rugby.

CHIERI RUGBY U18 – AMATORI GENOVA RUGBY U18

 

Ha giocato invece sabato la Under 14 di Chieri e Volpiano che ha subìto una brusca sconfitta sul campo di casa di Volpiano contro il Volvera Rugby per 17 – 60.

La formazione guidata da Costa e Ninniri è apparsa deconcentrata sin dalle prime fasi dell’incontro, subendo le prime tre marcature in poco più di 10′ e non riuscendo ad impensierire la difesa ospite per tutta la prima frazione.
Solo nella ripresa, con il risultato ormai compromesso, si è registrata una reazione da parte della squadra di casa che, orgogliosamente, è riuscita a mettere a segno tre mete di fronte ad un Volvera apparso superiore per tutta la durata del match.
Al fischio finale il risultato ha visto il Chieri/Volpiano uscire sconfitto dal terreno di gioco per 17 – 60.

Una brutta inversione di tendenza viste le ultime promettenti prestazioni offerte nelle scorse settimane da parte della Under 14 di Chieri e Volpiano, che avrà tuttavia modo di rifarsi già sabato prossimo, 24 febbraio ore 15:30, quando affronterà in un triangolare al Comunale di Pessione l’Avigliana Rugby ed il CUS Piemonte Orientale.

CHIERI\VOLPIANO U14 – ACQUI RUGBY U14

 

Da segnalare infine la partecipazione di questa domenica delle squadre del settore Propaganda del Chieri Rugby al raggruppamento organizzato ad Alessandria dal CUS Piemonte Orientale.
Al torneo, a cui hanno partecipato circa 250 giovani rugbysti, hanno preso parte gli Under 12 di Poloni, gli Under 10 allenati da Lisa e gli Under 8 guidati da Bettio. Come sempre, alle numerose mete festeggiate da un nutrito gruppo di genitori\tifosi da bordo campo, ha fatto seguito un meritatissimo terzo tempo a conclusione di una splendida giornata di sport.

La Propaganda del Chieri Rugby parteciperà al prossimo raggruppamento di domenica 11 marzo, ore 10:00, organizzato dallo Stade Valdotain Rugby a Sarre (AO).

CHIERI RUGBY UNDER 8 & 10

 


Comments are closed.