mercoledì, Agosto 21, 2019

Il weekend appena trascorso ha visto il ritorno in campo della Seniores nero-verde, impegnata nel primo test match di pre-campionato con il San Mauro Rugby, mentre la Under 16 è uscita sconfitta dal campo del Rugby Viadana dopo aver onorato fino in fondo l’impegno delle gare di qualificazione al girone élite.

Domenica pomeriggio al Comunale di Pessione il quindici di Domocos è così tornato a vestire la maglia da gioco per la prima volta in questa stagione, misurandosi con un avversario proveniente dalla C1 che è infine riuscito ad imporsi sulla formazione di casa con il punteggio di 10 – 34.

La prima frazione risulta equilibrata, con i Picchi che controllano agevolmente le fasi statiche a proprio favore riuscendo così ad equilibrare le forze in campo nei confronti della squadra ospite, capace tuttavia di marcare l’unica meta del primo tempo che si conclude 0 – 5.
Nel secondo tempo il San Mauro prende il sopravvento specialmente con i propri trequarti, mentre verso il termine della gara è il pacchetto di mischia a dare le prime gioie ai tifosi nero-verdi, prima con una ripartenza in maul da rimessa laterale che consente a Lionti di mettere a segno la prima meta della stagione e successivamente con Bruseghin, arrivato a sostegno di una bella penetrazione ad opera di Miotto nelle 22 avversarie che gli consente di marcare in mezzo ai pali.

Nonostante il passivo incassato il Chieri ha dimostrato di poter ripartire quest’anno con solide certezze che fanno certamente ben sperare per il proseguo della stagione, riuscendo a tener testa ad un avversario di una categoria superiore per larghi tratti della gara.
La Prima Squadra del Chieri Rugby sarà nuovamente impegnata in un test match domenica 23 settembre, ore 15:30, ospitando a Pessione il Rivoli Rugby.

CHIERI RUGBY – SAN MAURO RUGBY

 

Sempre domenica si è invece conclusa l’avventura della Under 16 nero-verde per quanto riguarda le gare di accesso al girone élite. Dopo la sconfitta rimediata sul campo del CUS Torino (54 – 14) della scorsa settimana, la squadra di Artusio ha infatti affrontato nel turno di ripescaggio il Rugby Viadana, dovendo cedere le armi ai ben più blasonati avversari per 34 – 12.

Nel primo incontro i Picchi erano andati da subito in difficoltà di fronte ad un avversario che si presentava ai blocchi di partenza di questi barrages con il secondo posto nel ranking, riuscendo solo nella ripresa a concretizzare in attacco con le mete di Monica e Uva (entrambe trasformate da Ceste), pagando i troppi errori di esecuzione pur riuscendo a reggere il confronto sulle fasi statiche.

Ben diverso invece l’andamento della gara disputata questa domenica sul campo del Viadana, con il Chieri subito capace di ristabilire la parità nel punteggio dopo l’immediato vantaggio della formazione di casa grazie alla meta di Gastaud (trasformata da Ceste). I Picchi mostrano una grande fisicità e riescono così ad impensierire più volte la difesa avversaria potendo anche contare sull’ottimo lavoro degli avanti nelle fasi statiche.
Con il passare dei minuti tuttavia il Viadana riesce a trovare varchi utili andando marcare in un paio di occasioni prima di una nuova reazione chierese concretizzata dalla meta di Tiddia. Il finale di partita vede i Picchi dover lottare anche con la stanchezza, non riuscendo più ad arginare le offensive degli avversari che al triplice fischio dell’arbitro si aggiudicano l’incontro per 34 – 12.

La Under 16 del Chieri Rugby si appresta ora ad iniziare il proprio campionato territoriale, forte dell’esperienza maturata in queste gare e consapevole delle proprie qualità, avendo dimostrato di saper competere anche contro formazioni ad oggi di livello superiore.

RUGBY VIADANA U16 – CHIERI RUGBY U16

 

Si appresta infine alla conclusione per quest’anno l’attività degli Open Days organizzata dal Chieri Rugby per promuovere la palla ovale nel territorio chierese. Dopo il successo delle giornate di San Paolo Solbrito e Pessione infatti, l’attenzione ora si sposta sul campo della ASD Buttiglierese che ospiterà sabato 22 settembre il terzo evento in programma a partire dalle ore 10:00.

L’attività sarà nuovamente proposta e dedicata a chiunque di età compresa tra i 4 ed i 13 anni voglia cimentarsi per la prima volta in questo sport, senza tralasciare componenti fondamentali quali divertimento, spirito di squadra e Terzo Tempo!

Agosto: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

SEGUICI