giovedì, Ottobre 24, 2019

Il Chieri Rugby fa scendere in campo tutte le sue compagini nel primo weekend di Marzo.

SENIORES SERIE C2 – Domenica 3 marzo VAL TANARO-CHIERI 21-26 (11-14)
FORMAZIONE CHIERI: 15 Elia, 14 Thierry Ferrero, 13 Eric Ferrero, 12 Marciale, 11 Costa, 10 Pennazio, 9 De Rosa, 8 Miotto, 7 Pizzini, 6 Bruseghin, 5 Mazza, 4 Tardito, 3 Maiolo, 2 Comodi, 1 Canonico. A disposizione: 16 Matta, 17 Perna, 18 Alloccoo, 19 Cucciniello. All. Alexandru Domocos.

CRONACA: Vittoria all’ultimo respiro del Chieri Rugby in casa del Val Tanaro, al termine di un lungo braccio di ferro risoltosi solo nel finale con il punteggio di 26-21 in favore dei neroverdi. Sul campo di Farigliano l’allenatore Alexandru Domocos ha ancora una volta chiesto ai suoi ragazzi di evitare il gioco al piede per permettere ai tanti giovani schierati di fare più esperienza nel gioco alla mano.
Avvio in salita per i “picchi”, che dopo solo due minuti andavano sotto per una meta siglata dai “cinghiali” cuneesi. Al 14′ il primo sorpasso chierese grazie ad una meta di Pizzini trasformata da Eric Ferrero. Il Val Tanaro non demordeva e rimetteva la testa avanti con due piazzati spediti in mezzo ai pali al 21′ ed al 35′. Finale di tempo di marca neroverde, con una meta di Elia trasformata da Eric Ferrero che mandava le squadre al riposo sull’11-14. La ripresa vedeva il Chieri andare in meta altre due volte con Elia e Miotto (decisiva in quest’ultima circostanza la trasformazione di Eric Ferrero), contro la sola meta trasformata ed il piazzato dei cuneesi, che fissavano il punteggio sul 21-26.
Soddisfatto al termine della gara il tecnico chierese Alexandru Domocos: “Partita positiva, che grazie alla vittoria con quattro mete ci consente di conquistare 5 punti in classifica”.

Federico De Rosa apre il gioco

UNDER 16 – sabato 2 marzo – CHIERI-SAN MAURO 38-7 (19-7)
FORMAZIONE CHIERI: 15 Santaniello, 14 Olla, 13 Monica, 12 Bruno, 11 Ceste (21 Gillio), 10 Tiddia, 9 Ruella, 8 Gastaud, 7 Zucca, 6 Avataneo (19 Gallo), 5 Pagliano 4 Ranieri, 3 Parisi (16 Cagnina), 2 Brilli (17 Bovi), 1 Alloa Casale. In panchina: 20 Ravera. All. Gabriele Artusio.

CRONACA: Netta affermazione dell’Under 16 neroverde, che regola il San Mauro con un inequivocabile 38-7 in una partita a senso unico caratterizzata dal continuo martellare dei “picchietti”, la cui superiorità si è manifestata soprattutto nelle mischie chiuse. Unico sussulto dei “cinghialotti” sanmauresi una meta trasformata prima dell’intervallo. Equamente suddivisi tra le due frazioni (19 per tempo) i punti realizzati dai chieresi, andati in meta due volte con Gastaud ed in una circostanza con Ranieri, Avataneo, Bruno e Zucca. Da segnalare anche le tre trasformazioni
di Ceste e quella di Tiddia.
Raggiante negli spogliatoi pessionesi l’allenatore Gabriele Artusio: “Siamo molto soddisfatti di come abbiamo affrontato la gara, il duro lavoro di queste settimane finalmente viene ricompensato. La squadra è carica e ha voglia di dimostrare il proprio valore“.

UNDER 14 – sabato 2 marzo
CHIERI VOLPIANO–CUS PIEMONTE ORIENTALE 17-52 (10-21)
Nulla da fare per i “picchietti” Under 14 del Chieri Volpiano contro il Cus Piemonte Orientale, che passa a Pessione per 17-52. Partenza scoppiettante dei padroni di casa, che segnavano due mete nei primi dieci minuti. Dopodiché si assisteva al ritorno degli ospiti, i quali chiudevano la prima
parte di gara in vantaggio grazie a tre mete trasformate. Nella ripresa un monologo della formazione “universitaria”, che dilagava sino a raggiungere quota 52 punti a fronte della sola meta dei chieresi.
Lucida l’analisi dell’allenatore neroverde Carlo Costa: “Siamo soddisfatti per i minuti in cui abbiamo tenuto testa agli avversari, ma non ne bastano 20 su 50 per portare a casa il risultato. Sabato prossimo andremo a Biella contro un avversario sulla carta superiore a noi. Il nostro obiettivo rimane quello di continuare a crescere combattendo ogni partita”.

MINIRUGBY – domenica 3 marzo
CONCENTRAMENTO AD AOSTA.
Sveglia alle 6 di mattina per i mini-picchietti che dovevano onorare l’appuntamento delle 9,15 con i parì età delle Under 12, Under 10, Under 8 e Under 6 di Volvera, Oleggio, Imperia, Stade Valdotain e Valle d’Aosta Rugby nel concentramento in programma al campo comunale di La Remise,
immerso tra le montagne valdostane. Nessuno si è tirato indietro, riempendo un autobus da 62 posti che ha portato bimbi ed accompagnatori a vivere una giornata in pieno spirito rugbistico.

Home Page

Ottobre: 2019
L M M G V S D
« Set    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

SEGUICI