venerdì, Aprile 26, 2019

La Seniores vince 36-29 contro uno Spezia che non si è mai arreso

SENIORES SERIE C2 – Domenica 24 Marzo

CHIERI-LA SPEZIA 36-29 (19-3) FORMAZIONE CHIERI: 15 Elia, 14 Perna, 13 Eric Ferrero, 12 Marciale, 11 Thierry Ferrero, 10 Nicolò Ferrero, 9 De Rosa, 8 Miotto, 7 Pizzini, 6 Bruseghin, 5 Canonico, 4 Montemarano, 3 Mazza, 2 Comodi, 1 Tardito. A disposizione: 16 Santoro, 17 Matta, 18 Favaro, 19 Costa, 20 Degoni, 21 Cucciniello, 22 Pennazio. Allenatore: Alexandru Domocos.

MARCATURE: 4′ p.t. punizione La Spezia, 23′ p.t. meta di Elia trasformata da Nicolò Ferrero, 30′ p.t meta di Pizzini non trasformata, 45′ p.t. meta di Tardito trasformata da Nicolò Ferrero, 3′ s.t. meta di Montemanaro non trasformata, 6′ s.t. Meta La Spezia non trasformata, 13′ s.t. meta di Miotto non trasformata, 22′ s.t. meta La Spezia, 24′ s.t. meta di Montemarano trasformata da Nicolò Ferrero, 32′ s.t. meta La Spezia trasformata, 41′ s.t meta La Spezia trasformata.

CRONACA: Vittoria meritata del Chieri Rugby, che sotto il sole quasi estivo di Pessione riesce a domare le aquile dello Spezia nella gara d’esordio della seconda fase del campionato. Primi a segnare i liguri con un calcio di punizione al 4′, poi si assiste alla reazione dei picchi andati in meta per quattro volte consecutive costruendo il margine di vantaggio che ha permesso di conquistare la vittoria. Le mete neroverdi sono state frutto di un gioco alla mano piuttosto veloce e di offload rapidi, sempre innescati da un lavoro del pacchetto di mischia superiore agli avversari. In mischia chiusa infatti, un tallonaggio eccellente coordinato ad una spinta delle prime linee a volte inarrestabili, hanno permesso di recuperare molti palloni per agevoli rigiocate.

Dopo l’intervallo, complice il gran caldo, sono cresciuti gli errori tecnici su ambo i fronti. In particolare i picchi hanno gettato al vento due mete praticamente fatte, commettendo avanti mentre schiacciavano il pallone oltre la linea di meta senza la pressione degli avversari. Nel finale la reazione d’orgoglio degli ospiti, comunque inutile a cambiare l’esito dell’incontro.

Tardito e Montemanaro fanno volare Pizzini in touche
Tardito e Montemanaro fanno volare Pizzini in touche

Soddisfatto al termine il tecnico chierese Domocos: ”Ho fatto i complimenti ai ragazzi perché hanno lavorato bene in campo, portando a casa 5 punti importanti per la classifica”.

Aprile: 2019
L M M G V S D
« Mar    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

SEGUICI