giovedì, Ottobre 24, 2019

Il Chieri Rugby dedica un giorno di festa alle vecchie glorie

Chi conosce il Rugby sa quanto sia importante il culto della tradizione, così il Chieri Rugby ha deciso di dedicare un grande giorno di festa a tutti i giocatori che in passato hanno vestito i colori nero verdi sul campo.

La partecipazione è stata altissima sotto tutti gli aspetti, sia da parte delle vecchie glorie, sia dello staff e dei ragazzi della prima squadra ed Under 18 che hanno dimostrato grande attaccamento ai nostri colori organizzando un evento che ha richiesto due mesi di preparazione.

La giornata si è svolta sotto un bellissimo sole Settembrino in un’atmosfera di festa in cui tutte le generazioni sono state protagoniste: dai bambini della propaganda ai veterani che hanno fondato questo club. Ci siamo ritrovati tutti al campo di Pessione come una grandissima famiglia felice di stare tutti insieme.

La festa ha avuto inizio con un pranzo all’aperto in cui sono stati convolti più di 100 commensali e mentre le vecchie glorie bivacchiavano con i loro vecchi compagni e le loro famiglie, i bambini della propaganda giocavano sul campo subito di fianco, coinvolgendo tutti i partecipanti con la loro allegria.

A pance piene si è passati alla “premiazione” in cui bambini dai 4 ai 10 anni hanno reso onore ai vecchi giocatori del passato, consegnando un simbolo di appartenenza comune: l’honour cap con i colori ed il simbolo sociale.

Il presidente del Chieri Rugby riassume in due righe l’evento: “Una giornata bellissima e a tratti commovente, soprattuto quando è stato reso omaggio a Massimo Spagnoli con un lungo applauso”

Tradizione e divertimento quindi, due capisaldi del nostro sport che ci permettono di distinguerci con onore e fierezza.



Se siete curiosi, potete trovare tutte le foto sulla nostra pagina facebook

Ottobre: 2019
L M M G V S D
« Set    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

SEGUICI