lunedì, Febbraio 18, 2019

Il fine settimana appena trascorso ha consegnato i primi verdetti stagionali per il Chieri Rugby, con la Seniores che si è imposta sul Collegno Rugby nell’ultimo turno casalingo del campionato di C2, mentre la Under 18 ha concluso con una sconfitta la propria seconda fase sul campo dell’Amatori Genova Rugby. Anche la Under 14 si è dovuta piegare al Novara Rugby, pur avendo tenuto in bilico l’esito della gara fino all’ultimo.

Domenica pomeriggio la Prima Squadra nero-verde è riuscita ad avere la meglio sul Collegno Rugby, al termine di una gara combattuta specialmente nel primo tempo, conclusa con il risultato di 26 – 7.

Gli ospiti riescono infatti ad iniziare con maggiore aggressività e, dopo aver messo sotto pressione la difesa dei Picchi per diversi minuti, passano in vantaggio al 19′ con una meta trasformata (0 – 7). Il Chieri ristabilisce la parità poco dopo con Marciale, il quale segna al 26′ con Ferrero N che aggiunge i punti della trasformazione (7 – 7). I trequarti nero-verdi si rivelano decisivi anche al 32′ quando ad andare in meta è il secondo centro, Ferrero E, che porta così in vantaggio la formazione di casa per 12 – 7.
La ripresa vede il Chieri cercare con insistenza il colpo del KO, pur dovendo far fronte a numerose imprecisioni che causano continue battute d’arresto al ritmo dell’attacco. A trovare i varchi giusti nella difesa del Collegno sono nuovamente i trequarti: al 56′ arriva infatti la seconda meta di Ferrero E, nuovamente trasformata dal fratello (Ferrero N) per il momentaneo 19 – 7. Infine, a pochi minuti dal fischio finale, è proprio il mediano d’apertura dei Picchi a lasciare ulteriormente il segno sulla partita, bucando centralmente la difesa ospite per poi trasformare la quarta meta che sancisce così il risultato finale di 26 – 7.

Il quindici di Domocos è uscito vittorioso ma non totalmente soddisfatto dal terreno di gioco, riuscendo comunque a mostrare in alcuni tratti della gara una maggiore brillantezza atletica, pur dovendo far fronte ad una panchina molto corta ed al caldo anomalo che ha minato la lucidità di entrambe le formazioni.
Esaurite le partite casalinghe di questo campionato, che hanno visto il Comunale di Pessione restare imbattuto di fronte a tutti gli avversari, il Chieri Rugby sarà ora impegnato nei recuperi delle gare precedentemente rimandate per maltempo, a cominciare da domenica prossima, 29 aprile ore 15:30, quando farà visita al Val Tanaro Rugby.

CHIERI RUGBY – COLLEGNO RUGBY

 

Sempre domenica si è invece concluso il cammino in questa seconda fase di stagione per la Under 18 di Chieri e Cuneo che, in trasferta sul campo dell’Amatori Genova, non è riuscita ad evitare la sconfitta giunta con il risultato di 27 – 0.

Gara a senso unico a favore della formazione di casa che, pur trovando una buona resistenza da parte dei Picchi nelle fasi statiche, riesce a sfruttare a proprio beneficio le numerose imprecisioni dei trequarti nero-verdi ed i troppi errori in fase difensiva. Il Genova conclude la prima frazione in vantaggio dopo aver segnato la prima meta al 24′ per poi portarsi sull’8 – 0 con un calcio piazzato a pochi istanti dall’intervallo.
Nella ripresa i Picchi riescono inizialmente ad impedire che la formazione di casa allunghi nel punteggio, ma gli ultimi 15′ sono fatali alla squadra di Costa che deve incassare in rapida successione altre tre mete (due trasformate) che portano il punteggio, al fischio finale, sul 27 – 0.

Nota negativa quest’ultima prestazione che non cancella però gli splendidi progressi fatti nel corso della stagione da parte della Under 18 di Chieri e Cuneo, capace di raccogliere un terzo piazzamento nella classifica di questa seconda fase.

AMATORI GENOVA RUGBY U18 – CHIERI\CUNEO U18

 

Sabato pomeriggio, al Comunale di Pessione, la Under 14 di Chieri e Volpiano ha invece inaugurato la terza fase di questa stagione affrontando i pari età del Novara Rugby, uscendo sconfitta dal terreno di gioco per 29 – 52.

Gli ospiti provano subito ad indirizzare l’andamento della gara con una meta trasformata al 3′ (0 – 7), alla quale tuttavia i Picchi replicano già al 7′ con Parisi (5 – 7) e nuovamente al 14′ con Sanna, alla cui marcatura si aggiungono anche i successivi punti della trasformazione di Pelle (12 – 7). Il botta e risposta prosegue con il Novara che pareggia (12 – 12) andando a segno al 17′ per poi ritrovarsi ancora ad inseguire grazie a Parisi che al 23′ ridà il vantaggio ai suoi per 17 – 12. Al fischio di metà gara sono però gli ospiti a trovarsi davanti grazie ad un’ultima meta trasformata che manda le squadre a riposo sul 17 – 19.
Nella ripresa il Novara tenta con decisione di stroncare le speranze di rimonta dei Picchi andando a marcare tre volte (con due trasformazioni) in rapida successione e portandosi sul 17 – 36. Il Chieri\Volpiano tuttavia reagisce ulteriormente e grazie alla terza meta di Parisi al 39′ ed a quella di Piranio al 42′ (trasformata da Pelle) si riavvicina nel punteggio (29 – 36) portandosi a soli sette punti di distanza quando mancano appena 8′ al termine della gara.
Negli istanti finali la troppa foga nel tentativo di recuperare il risultato favorisce nuovamente la formazione ospite che riesce a marcare in altre due occasioni (entrambe trasformate) giungendo così al triplice fischio saldamente in comando per 29 – 50.

I ragazzi di Costa e Ninniri hanno dato vita ad una gara emozionante e ricca di colpi di scena, dimostrandosi capaci di risollevarsi anche quando il punteggio sembrava ormai definitivamente orientato verso gli avversari, sfiorando l’impresa ed uscendo dal terreno di gioco a testa alta seppur con qualche rammarico.
La Under 14 di Chieri e Volpiano sarà nuovamente impegnata sabato prossimo, 28 aprile ore 15:30, sul campo dell’Ivrea Rugby.

CHIERI\VOLPIANO U14 – NOVARA RUGBY U14

 

Febbraio: 2019
L M M G V S D
« Gen    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728  

SEGUICI